Trending

No tags found
Monday Jan 30, 2023

Quanto si naviga su internet da smartphone

La “moda” di avere internet sui dispositivi mobili ha reso l’accesso a internet alla portata di tutti. Gli operatori di telefonia mobile aumentano i megabyte delle loro tariffe e gli utenti credono che più giga si hanno sul cellulare, meglio sia. Ma si ha davvero bisogno di così tanti megabyte di traffico? Quanta connessione dati è utile per non pagare più del dovuto?

Per rispondere alla domanda su quanti gigabyte avere nela tua tariffa mobile dovrai prima monitorare il tuo consumo mensile (che ti permetterà di avere un’idea della quantità di dati che spendi ogni mese) o calcolare un’approssimazione di ciò di cui potresti aver bisogno, tenendo conto che il consumo cambia molto a seconda di ciò che fai mentre ti connetti a Internet:  l’invio di un messaggio tramite un’app richiede solo 0,7 KB, mentre per guardare lo streaming HD per un’ora, può essere necessario 1 GB.

Ma quanto si naviga su internet da smartphone? Per darvi un’idea 6 ore e 43 minuti. Questo è il tempo medio globale che gli utenti trascorrono al giorno su internet. Lo indica uno studio che Hootsuite e We Are Social hanno realizzato per Digital 2020. Che sia attraverso un computer, uno smartphone o qualsiasi altro dispositivo, la verità è che trascorriamo sempre più tempo online.

Ma questa non dev’essere per forza una cosa negativa. L’utilizzo sempre più diffuso degli smatphone può essere sfruttato anche dalle aziende che sono alla ricerca di soluzioni di marketing performanti e a basso costo. L’elevato tasso di penetrazione è, ad esempio, uno dei tanti vantaggi dell’SMS Marketing (prezzi, velocità, ritorno dell’investimento, sono alcuni degli altri). Certo se l’accesso a internet viene usato solo per guardare video online, giocare o aggiornare i social media, questo può influire sulla qualità della vita.

Dunque è essenziale saper bilanciare l’utilizzo di internet per scopi ricreativi ma anche per attività utili a livello lavorativo. Ma visto che vogliamo aiutarti a capire quale tariffa telefonica possa fare al caso tuo, vediamo insieme quali sono le App più utilizzate e quanti Giga effettivi servono per una navigazione efficace.

Quanto dura 1 GB se mi connetto a Internet dal mio cellulare?

Un Gigabyte, o GB, è la misura utilizzata per determinare la memoria di un dispositivo, ad esempio un telefono cellulare. Utilizzato in riferimento alle tariffe mobili, tuttavia, definisce il peso massimo dei download mensili che è possibile effettuare quando ci si connette a internet utilizzando i dati della tariffa. Pertanto, più Gigabyte ha la tua tariffa, meno limitazioni avrai navigando in rete. Nel caso in cui si esauriscano prima che vengano rinnovati, l’operatore potrebbe addebitarti i dati extra che consumi o consentirti di continuare a navigare su internet gratuitamente, ma riducendo la velocità. Un Megabyte, o MB, equivale a 0,001024 Gigabyte. Pertanto, per calcolare quanti Megabyte ha un Gigabyte, devi solo moltiplicare per 1.024. Un GB contiene 1.024 MB, due ne hanno 2.048 e così via.

La chiave per sapere quanto durerà 1 GB quando ti connetti a internet dal tuo cellulare è analizzare prima l’utilizzo dei dati. Se corrisponde a quello della maggior parte degli utenti, trascorrerai il tuo tempo giornaliero entrando più volte nei servizi di messaggistica online, cosa dichiarata dall’83,8% delle persone con smartphone intervistate per il CNMC Household Panel. I social media (47%) sono al secondo posto nelle nostre abitudini quotidiane, seguiti da e-mail (39,8%), video online (25,8%), giochi online (19,2%) e servizi GPS (7%). Ora che abbiamo chiarito le attività in cui spendiamo i nostri Gigabyte, possiamo rivedere quanti dati consuma ciascuna.

Poiché abbiamo già visto che l’utente medio non ha un Giga di dati, abbiamo anche esplorato le opzioni per coloro che controllano regolarmente la loro posta, di solito parlano su WhatsApp o consultano i loro social network. La buona notizia è che salire da 1 Gigabyte a tariffe comprese tra 3 e 10 GB, non deve significare un salto di prezzo elevato. In genere queste tariffe di aggirano intorno ai 10 euro al mese.

Se prendiamo in considerazione i dati precedenti, queste tariffe di certo non ti faranno preoccupare di consumare tutta la tua connessione dati quando chatti tramite applicazioni di messaggistica, con la possibilità anche di effettuare più di 20 ore in videochiamate. Con così tanti Giga, potrai ascoltare anche più di 200 ore di musica in streaming o guardare film e serie tv per più di 10 ore, in qualità media.

Tenendo conto del fatto che il consumo medio non raggiunge nemmeno i 10 GB, è normale che solo gli utenti che desiderano fare un uso totalmente spensierato del telefono, specialmente se utilizzeranno la rete 4G anziché ADSL o fibra ottica, ne trarranno il massimo beneficio, poiché con questo tipo di piani puoi fare tutti i download e gli upload che desideri. Dunque quando scegliete la vostra tariffa, valutate prima quanto consumo effettivo mensile avete e se utilizzate abitualmente una rete wi-fi, allora vi basterà davvero poca connessione dati per avere l’accesso a internet quando sarete in giro.

Back to Top