Trending

No tags found
Friday Dec 09, 2022

Recensione Samsung Galaxy S21 FE 5G: un fan phone che vale la pena avere?

Samsung sembra aver adottato la FE – ‘Fan Edition’ – come una buona cosa, usandola come metodo per portare sul mercato un altro dispositivo con prezzi più aggressivi, una volta che i modelli di punta sono fuori mano.

Come con il Samsung Galaxy S20 FE , il Galaxy S21 FE arriva come se fosse uscito dallo stampo dell’S21, con un prezzo più conveniente, alcune modifiche qua e là, ma praticamente la stessa esperienza.

Il fatto è che la tempistica dell’arrivo della Fan Edition del 2022 solleva alcune domande: i modelli S21 non sono molto più costosi, mentre il Galaxy S22 dovrebbe essere lanciato a febbraio, quindi questo telefono ritardato ha un valore?

Progetta e costruisci

  • Dimensioni: 155,7 x 74,5 x 7,9 mm / Peso: 177 g
  • Finiture: Oliva, Grafite, Lavanda, Bianco
  • Gorilla Glass Victus davanti, retro in plastica
  • IP68 resistente alla polvere e all’acqua

Il Samsung Galaxy S21 FE ha lo stesso design generale dei modelli Samsung Galaxy S21, in particolare il Galaxy S21 e il Galaxy S21+ . Le dimensioni di questo telefono significano che si trova tra questi due dispositivi e le differenze di design sono minori.

Tuttavia, c’è una leggera differenza: la cornice del Galaxy S21 FE corre dritta attorno ai bordi del telefono, mentre sull’S21 e S21+ si estende anche attorno ai bordi della sporgenza angolare della fotocamera. Sulla FE la protuberanza della fotocamera è modellata dallo stesso pezzo della piastra posteriore, più simile ai modelli Galaxy A del 2021 .

L’altra piccola differenza è che il Galaxy S21 FE è praticamente piatto sul retro, mentre i modelli S21 si curvano leggermente nel telaio sul bordo d’uscita. Date le dimensioni dell’S21 FE, questo non fa molta differenza, anzi, ci piace la simmetria del suo design.

L’S21 FE sarà disponibile in quattro opzioni di colore: oliva, grafite, lavanda, bianco, quindi non c’è la stessa varietà massiccia che c’era per l’S20 FE, ma sospettiamo che la grafite (che in realtà è solo “nera”) mostrata qui essere il più popolare.

È un telefono di bell’aspetto, nonostante abbia un retro in plastica, ma sembra comunque solido e la finitura opaca è accolta favorevolmente.

Per fornire una certa protezione, c’è un grado di impermeabilità IP68 , quindi può essere completamente immerso in un massimo di 1,5 m d’acqua, mentre il display è coperto con Gorilla Glass Victus, che è il grado più alto di Corning e dovrebbe aiutare a tenere lontani i graffi. Non c’è una protezione per lo schermo montata in fabbrica e dopo un paio di settimane di utilizzo abbiamo visto un graffio sul display, quindi vale la pena considerare una custodia per mantenerla al meglio.

Schermo

  • Pannello AMOLED da 6,4 pollici
  • Risoluzione 2340 x 1080
  • Frequenza di aggiornamento di 120 Hz

Con un display da 6,4 pollici, il Samsung Galaxy S21 FE si inserisce tra i due modelli Galaxy S21 più piccoli. È un display piatto, con una singola fotocamera perforata allineata al centro nella parte superiore del pannello.

Come è consuetudine da Samsung, è un pannello AMOLED – o “Dynamic AMOLED 2X” come lo chiama Samsung – con la scelta di frequenze di aggiornamento di 60Hz o 120Hz. Questo non offre le stesse frequenze di aggiornamento adattive offerte dai modelli Galaxy S21, non che sembri fare un’enorme differenza nell’uso.

Ma ha quell’aspetto AMOLED così apprezzato negli smartphone, con neri profondi e colori vivaci. Il rovescio della medaglia può aumentare la luminosità per tagliare i riflessi, quindi sembra buono praticamente tutto il tempo.

Una delle modifiche rispetto alla versione precedente di questo telefono è una leggera riduzione della larghezza della cornice superiore.

Un’altra delle cose interessanti è che Samsung fornisce la FE con la navigazione su schermo come predefinita, il che significa che devi passare alla navigazione gestuale di Android nelle impostazioni se preferisci usarla. La cornice sottile nella parte inferiore del telefono rende la navigazione gestuale un po’ più complicata rispetto ad alcuni dispositivi che abbiamo utilizzato e, occasionalmente, ci siamo trovati a dover strisciare fuori da un’app con l’S21 FE che non registrava ciò che stavamo facendo dopo qualche tentativo.

C’è anche uno scanner di impronte digitali in-display, che generalmente offre buone prestazioni, veloce nel registrare le stampe e rapido nello sblocco, quindi non abbiamo lamentele su questo fronte.

Hardware e prestazioni

  • Snapdragon 888 o Exynos 2100, 6/8 GB di RAM, 128/256 GB di memoria
  • Batteria da 4500 mAh, ricarica wireless da 25 W cablata/15 W

Fedele alla forma, Samsung ha lanciato il Samsung Galaxy S21 FE dicendo che era alimentato da un processore octo-core da 5 nm, piuttosto che specificare i dettagli. Ancora una volta, è un dispositivo che potrebbe avere Qualcomm Snapdragon in una regione del mondo, ma Exynos in un’altra.

Per il Galaxy S20 FE è stato semplice: la versione 5G era Snapdragon e la versione 4G era Exynos. Per il Galaxy S21 FE questa distinzione non è così ovvia e sembra che ci saranno sia le versioni Snapdragon che Exynos – con Snapdragon 888 in Europa e negli Stati Uniti, ma con Exynos 2100 elencato in alcune altre regioni, come l’Australia, e ci aspettiamo sarà in alcune versioni asiatiche.

Ad ogni modo, l’S21 FE si comporta come un dispositivo di punta. È veloce aprire le app e spostarsi agevolmente nell’interfaccia utente. A queste dimensioni, è abbastanza compatto anche per un dispositivo di punta.

Non pensiamo che sia il migliore per i giochi, poiché le aggiunte di gioco di Samsung non sembrano essere considerate così bene come alcuni concorrenti. Nonostante la disabilitazione dei gesti di navigazione nelle impostazioni di Game Booster, uno swipe dal bordo vedrà la barra di sistema (la barra in alto) riapparire. In un gioco come Call of Duty Mobile , appare costantemente in alto quando non vuoi, e questa è una distrazione. Ma, in generale, questo dispositivo non ha problemi a offrire un’esperienza premium nelle app più esigenti. 

Ci sono scelte da fare per RAM e spazio di archiviazione – 6/128 GB o 8/256 GB – anche se ciò aumenta il prezzo, rendendolo molto vicino all’S21 vero e proprio. Inoltre, non c’è alcuna opzione per l’espansione dell’archiviazione microSD, che c’era sul dispositivo precedente, quindi è una perdita che sentirai sul fronte dell’archiviazione.

Macchine fotografiche

  • Sistema a tripla fotocamera
    • Principale: 12 megapixel, apertura f/1.8, stabilizzazione ottica (OIS)
    • Teleobiettivo (zoom ottico 3x): 8MP, f/2.4, zoom digitale 30x
    • Ultra-grandangolare: 12 MP, f/2.2
  • Anteriore: 32 MP, f/2.2

C’è una collezione abbastanza prevedibile di fotocamere sul Galaxy S21 FE: la fotocamera principale è il sensore Samsung Dual Pixel da 12 megapixel con obiettivo f/1.8, che abbiamo visto su molti telefoni Samsung ed è simile al Galaxy S21 e S21+

Un cambiamento è il teleobiettivo, che qui utilizza un sensore da 12 megapixel anziché il sensore da 64 megapixel del Galaxy S21. Uno dei dettagli che ti mancano con questo interruttore è che non c’è alcuna opzione per girare video 8K qui, non che sia davvero importante in questo momento.

In funzione, il Galaxy S21 FE è un’offerta completa di fotocamere con molto per soddisfare i fotografi di smartphone. Non ci sono obiettivi spazzatura qui – nessuna profondità o sciocchezze macro a bassa risoluzione – tutti fanno il loro peso. Lo zoom è utile, ma con l’opzione digitale 30x ti rimane un’immagine piuttosto molliccia, quindi è meglio attenersi a molto meno del massimo per ottenere i migliori risultati.

Attraverso le fotocamere puoi vedere l’interfaccia utente (UI) di Samsung che lavora duramente per darti una ripresa migliore. Che si tratti delle opzioni di stabilizzazione all’estremità dello zoom o dell’HDR (gamma dinamica elevata) sulla fotocamera frontale – che ti scatterà una foto e poi scatterà quel cielo bianco sovraesposto e lo riporterà al blu – l’obiettivo è quello di darti foto che abbiano un bell’aspetto. 

A volte le cose sono un po’ più ricche che nella vita reale, ma ciò significa che quella che avrebbe potuto essere una foto noiosa ottiene un po’ di risalto – e non possiamo lamentarci troppo di questo. Per quanto riguarda le prestazioni complessive, il Galaxy S21 FE è vicino ai modelli S21 che abbiamo visto all’inizio dell’anno, con cose come la modalità ritratto che offrono prestazioni solide. Lo stesso vale per le foto in condizioni di scarsa illuminazione: mentre sceglieremmo Google Pixel 6 rispetto all’S21 FE per tali situazioni, puoi comunque ottenere ottimi risultati da questo Samsung.

La fotocamera frontale ha una risoluzione di 32 megapixel. Non riusciamo davvero a capire perché Samsung stia optando per più megapixel sulla fotocamera frontale. C’è anche la possibilità di scattare a piena risoluzione e non vediamo perché qualcuno voglia seriamente farlo. Ma la fotocamera frontale ti darà un selfie decente – e con una risoluzione inferiore, per impostazione predefinita – ed è piuttosto intelligente con il rilevamento dei bordi per darti quell’effetto bokeh ritratto se è quello che stai cercando. 

Software

  • Android 12
  • Un’interfaccia utente 4.0

Il loadout del software del Samsung Galaxy S21 FE è aggiornato, in arrivo con Android 12 pronto all’uso . Samsung ha anche fatto bene con gli aggiornamenti rispetto alla passata generazione di telefoni, il che fa ben sperare per il futuro di questo dispositivo nei prossimi anni.

Viene fornito con One UI 4.0 di Samsung, che unisce alcune delle ultime funzionalità Android con le ultime modifiche di Samsung .

Siamo stati a lungo fan dell’offerta software di Samsung, in quanto fornisce molte opzioni per la personalizzazione, tra cui alcune tratte dalla nuova offerta Material You di Android, in cui è possibile modificare facilmente la tavolozza dei colori per adattarla allo sfondo.

La One UI di Samsung rimane una delle rielaborazioni più complete di Android e anni di telefoni Samsung hanno portato a questo punto. Mentre altri marchi parlano delle opzioni e della personalizzazione che offrono, Samsung ha spesso messo in atto qualcosa da tempo, con un’ampia gamma di funzionalità integrate che potenziano l’offerta per coloro che si attengono all’ecosistema Samsung. Ciò significa un funzionamento ancora più fluido con cose come le cuffie Samsung Galaxy Buds o i suoi televisori.

Back to Top